Napoli, cede l'asfalto: maxi voragine nei pressi dello stadio Maradona

Attimi di paura a Fuorigrotta dove, questo pomeriggio venerdì 30 settembre, si è creata una maxi voragine in via Roberto Cariteo, una traversa tra via Giambattista Marino e via Lepanto, poco distante dallo Stadio Diego Armando Maradona.

Fuorigrotta, grossa voragine nei pressi dello stadio

Sul posto sono subito arrivati i vigili del fuoco, la Polizia Municipale e i tecnici della Protezione Civile del Comune di Napoli che hanno transennato la strada, al momento chiusa alle auto. Ci sarebbe anche la possibilità di sgomberare il palazzo che costeggia la strada a causa del rischio crollo. Nello stabile, attualmente, vivono circa una ventina di famiglie.

Sul posto anche il presidente della X Municipalità di Bagnoli-Fuorigrotta, Carmine Sangiovanni, e diversi consiglieri municipali che sono subito accorsi non appena appresa la notizia. “Ho avvisato subito la Protezione Civile”, spiega il presidente della commissione Trasporti e Infrastrutture, Nino Simeone: “Abc mi ha confermato che lavorerà ad oltranza. Su due palazzi è stata staccata l’acqua, mentre c’è stato un intervento sulla rete idrica. Si creerà un by pass con le tubature per riattivare l’acqua nel palazzo si spera entro stanotte”.

continua a leggere su Teleclubitalia.it
resta sempre aggiornato con il nostro canale WhatsApp