francesco martino morto mugnano

Ennesima tragedia sul lavoro in Campania. Francesco Martino, 34 anni, originario di Mugnano, è morto sul colpo dopo essere rimasto schiacciato da una balestra in un cantiere a Pomigliano d’Arco. A darne notizia è il Mattino.

Schiacciato da una balestra, muore operaio di Mugnano

La tragedia si è consumata ieri mattina. Quando i colleghi dell’operaio si sono accorti di quanto fosse accaduto, è scattato l’allarme. Sul posto sono arrivati i sanitari del 118, ma per il 34enne di Mugnano non c’è stato niente da fare. Le ferite riportate nell’impatto si sono rivelate troppo gravi per lasciare margini di sopravvivenza all’operaio.

La notizia ha fatto rapidamente il giro dei social, gettando nello sconforto amici e parenti di Mugnano. “Mi stringo al dolore della famiglia Martino per la cara perdita di Francesco”, il commento su Facebook di Marco. “Lo conoscevo: proprio un bravo ragazzo…mi è dispiaciuto tantissimo”, il ricordo di Milena.

continua a leggere su Teleclubitalia.it