consiglio comunale eletti melito

Inizia l’era di Luciano Mottola a Melito. Il candidato di centrodestra vince al ballottaggio contro la sfidante del centrosinistra, Dominique Pellecchia. Il verdetto è arrivato in queste ore durante le operazioni di spoglio elettorale. Mottola conquista il suo primo mandato con quasi 400 voti di scarto.

Melito, inizia l’era Mottola. Chi entra in consiglio comunale

In consiglio comunale l’amministrazione Mottola potrà contare su una maggioranza di 15 consiglieri. L’opposizione sarà invece composta da 9 consiglieri, appartenenti a due minoranze diverse, la prima che fa riferimento alla candidata sconfitta al ballottaggio, Dominique Pellecchia, la seconda invece alla coalizione che ha sostenuto al primo turno Nunzio Marrone.

Maggioranza

In maggioranza ci saranno per la lista “Melito Più” Rocco Marrone, Irene Lubrano, Giusy D’Angelo e Filomena Verde. Con “Terra e vita” entrano in consiglio Carmine Iazzetta e Raffaele Mungiguerra. Fratelli d’Italia porta invece tra i banchi dell’assise comunale Vinzo Bortone e Francesco Amente. Nino Palumbo e Carmine Sanarico invece sosterranno la lista di “Prima Melito”. Per “Difendiamo Melito” entrano Maddalena Ruberti e Vincenzo Battaglia. Un solo eletto per “Spazio ai giovani”: si tratta di Antonio Donnarumma. Giovanni Ferraro e Paolo Chiantese invece rappresenteranno rispettivamente “Melito in movimento” e “Riformisti”.

Opposizione

A rappresentare la minoranza saranno invece, tra le fila del Pd, Dominique Pellecchia, Angela Guarino ed Enrico Maisto. Forza Italia conterà su Nunzio Marrone e Antonio Cuozzo. Un solo consigliere eletto per il Movimento Cinque Stelle (Anna Puzone). Patrizia di Munno per la lista “Nunzio Marrone sindaco”. Ciro Maisto per “Pensiero Comune”. Infine Massimiliano Grande rappresenterà la lista “Davvero – Ecologia&Diritti).

continua a leggere su Teleclubitalia.it