Melito, arriva il nuovo piano traffico fino a via Colonne: così cambiano i sensi di marcia

Cambierà temporaneamente la viabilità a Melito per i lavori della ferrovia Alifana. Lo ha dichiarato il sindaco Luciano Mottola attraverso un’ordinanza comunale che entrerà in vigore a partire dal 10 marzo 2022.

Melito, cosa prevede l’ordinanza

Le modifiche si legge nell’ordinanza prevedono:

  • il restringimento “della carreggiata di Via Colonne, all’altezza della intersezione con Via Roma fino alla intersezione con Corso Europa”.
  • Si prevede inoltre la chiusura “temporanea di Via Colonne, tratto di strada che va dall’intersezione con via Corso Europa alla intersezione della stessa con Via Roma e deviazione del relativo flusso veicolare sulla Corso Europa in direzione Napoli”.
  • Vi sarà l’istituzione di un “senso unico in Via Giuseppe Verdi con provenienza da Via Roma e direzione Via Lisbona”.
  • l’istituzione del divieto di accesso in Via Giuseppe Verdi (altezza intersezione via Puccini) dalla Via Lisbona”.

Percorsi alternativi

Il traffico inevitabilmente subirà alcuni disagi per questo motivo sono stati previsti dei percorsi alternativi.

Per i veicoli che percorrono via Colonne da Giugliano e con direzione via Roma – all’intersezione con Corso Europa non potranno proseguire in direzione Sant’Antimo-Aversa.

Questi potranno però proseguire in direzione Napoli e svoltare a destra su Corso Europa per giungere all’intersezione con via Mugnano.

Per proseguire in direzione Aversa-Sant’Antimo sarà necessario immettersi in Corso Europa e successivamente in via del Lago Maggiore.

Per i veicoli che provengono da via Lisbona, Via Puccini e Via Lussemburgo, vige il divieto di accesso alla Via Giuseppe Verdi.

Questi potranno immettersi in via Roma da Via Salvatore di Giacomo verso Sant’Antimo (via Eugenio Montale) per dirigersi in direzione Aversa – Sant’Antimo.

Per proseguire invece in direzione Napoli sarà necessario raggiungere via Salvatore di Giacomo e successivamente via Giacomo Matteotti.

Il sindaco ha inoltre ordinato all’azienda che si occuperà dei lavori di rendere quando più possibile scorrevole il traffico.

Shares