A Verissimo si torna a parlare di Pamela Prati e del caso Mark Catalgirone, il fidanzato mai esistito della soubrette sarda. A farlo, però, è una conduttrice molto cara al pubblico italiano: Barbara D’Urso. 

Mark Caltagirone, Barbara D’Urso denunciata da Pamela Prati: “Vi spiego cosa è successo”

Sabato scorso è stata infatti ospite del programma di Silvia Toffanin, dove ha raccontato anche della sua nuova esperienza televisiva, La Pupa e il Secchione. 

Nei giorni scorsi, la showgirl ha sostenuto di avere denunciato Barbara D’Urso. Quest’ultima ha fatto una importante precisazione. La conduttrice napoletana ha spiegato di avere ricevuto solo una denuncia civile e non quella penale, che porterebbe Pamela Prati a dover dimostrare la sua verità.

“La signora Prati non è stata proprio chiara. O forse è stata chiara, ma non è chiaro a lei. Non ha fatto una denuncia penale, non si è rivolta al giudice penale, almeno dopo due anni ai miei avvocati non è arrivato niente”, ha detto Barbara D’Urso nel corso della trasmissione del sabato pomeriggio.

“Però, si è rivolta due anni fa a un giudice civile, chiedendo un risarcimento economico, di soldi, parlando di un danno biologico e morale, che secondo lei si aggira ben oltre i 5 milioni di euro – ha aggiunto la conduttrice –  in più c’è il danno patrimoniale, quindi la somma cresce. Quella del giudice civile ci è arrivata subito. Quella del giudice penale per stabilire la sua verità, sono passati due anni e non è ancora arrivata”.

 

 

continua a leggere su Teleclubitalia.it