marigliano picchiate mamma zia arrestato

Un momento di follia quello consumato a Marigliano nella serata di ieri. Un uomo, per ragioni ancora da accertare, ha picchiato a calci e pugni la zia e la mamma. Le due donne sono in prognosi riservata.

Marigliano, pesta la zia e la mamma: donne in prognosi riservata. Arrestato figlio violento

Questa notte i carabinieri della sezione radiomobile di Castello di Cisterna sono intervenuti in Via San Giovanni Battista, a Marigliano. Così come ricostruito dai militari dell’Arma, un 48enne del posto, probabilmente in stato di ubriachezza, ha aggredito la madre e la zia di 76 e 67 anni.

Le ha colpite con calci e pugni al culmine di una lite familiare. Le due donne sono state soccorse da un’ambulanza: una è stata portata all’ospedale di Nola, l’altra all’ospedale del Mare di Napoli. Sono entrambe in prognosi riservata. L’uomo è stato arrestato per lesioni aggravate e portato in carcere nel penitenziario di Poggioreale. Non si conoscono le ragioni dell’aggressione.

continua a leggere su Teleclubitalia.it