incidente nola villa literno morto 26enne

Si schiantano contro il guard rail mentre venivano inseguiti dai Carabinieri, morto un giovane di 26 anni. I fatti sono accaduti nella giornata di oggi, martedì 7 giugno, sulla Nola-Villa Literno, all’altezza di Gricignano d’Aversa, in provincia di Caserta.

L’inseguimento e poi lo schianto, tragedia sulla Nola-Villa Literno

I militari dell’arma avevano notato una Fiat Croma bianca con a bordo due soggetti. Gli avevano intimato l’alt ma i due si sono dati alla fuga a tutta velocità, imboccando lo svincolo di Gricignano. Un’uscita, quella della superstrada, che presenta una curva a gomito difficile da percorrere a velocità sostenuta, e infatti l’auto è uscita fuori strada schiantandosi contro il guardrail.

L’impatto è stato tremendo. Un 26enne di origini albanesi è deceduto sul colpo mentre l’altro ha cercato di scappare tra le campagne che costeggiano la superstrada. Inutile la fuga, i Carabinieri lo hanno bloccato dopo pochi metri. Sul posto sono ancora in corso i rilievi dell’autorità giudiziaria, lo svincolo resta interdetto al traffico veicolare.

continua a leggere su Teleclubitalia.it