michele giambetta morto telesina

Si chiamava Michele Giambetta e aveva 31 anni il giovane di Campobasso morto a Benevento. Il giovane è deceduto all’ospedale “San Pio” del capoluogo sannita dopo un incidente che l’ha visto coinvolto poco prima.

Incidente sulla Telesina, Michele Giambetta muore a 31 anni

Michele viaggiava a bordo della sua Volkswagen Polo lungo la Statale 372 quando, in circostanze da chiarire, all’altezza dello svincolo per Paupisi, si sarebbe scontrato con una Fiat Panda su cui viaggiava un commerciante beneventano di 66 anni. Sul posto sono giunti immediatamente i soccorsi. I Vigili del Fuoco del distaccamento di Telese Terme hanno estratto il 31enne dalla carcassa dell’auto per consentire ai sanitari del 118 il trasporto della vittima in ospedale. Purtroppo Michele è spirato poco dopo in ospedale per le gravi ferite, nonostante il tentativo dei medici di tenerlo in vita.

Le indagini

Successivamente sono sopraggiunti sul posto i carabinieri, a cui tocca ricostruire la dinamica dell’incidente e accertare eventuali responsabilità. Michele Giambetta era originario di Campobasso e la notizia ha fatto rapidamente il giro del capoluogo molisano. Gravi si presentano intanto anche le condizioni dell’altro conducente, un commerciante di Benevento di 66 anni, ricoverato in codice rosso sempre nel nosocomio beneventano.

Foto: Molisetabloid

continua a leggere su Teleclubitalia.it