incidente galleria castellammare simona lamberti

Si chiamava Simona Lamberti la donna deceduta nel pomeriggio di ieri dopo un terribile schianto nella galleria di Pozzano, tra Castellammare di Stabia e Vico Equense, in provincia di Napoli.

La donna, 41 anni, originaria di Cava de Tirreni, era una docente e insegnava all’Istituto Comprensivo di Positano e Praiano “Lucantonio Porzio”, che proprio in queste ore le ha dedicato un messaggio commovente sui social network.

Il messaggia della scuola

“L’intera comunità scolastica è sotto choc. Il dolore toglie il fiato e rende difficile anche solo trovare le parole. Affranti e ancora increduli, piangiamo una docente speciale, molto amata da tutti, un’insegnante che viveva la sua professione con grande serietà e passione, donando ogni giorno il suo dolce sorriso ai nostri alunni. Per questo le siamo grati e la porteremo sempre nei nostri cuori. Ci stringiamo forte alla famiglia, partecipando al suo immenso dolore.”

Scontro mortale in galleria: la dinamica

Simona stava rientrando a casa quando è rimasta coinvolta nell’incidente. La sua auto si è scontrata contro un bus turistico per poi carambolare contro altre auto che transitavano all’interno del tunnel. Almeno cinque i veicoli coinvolti. L’impatto è stato fatale per la 41enne che lascia il marito e due figlie 

continua a leggere su Teleclubitalia.it