Tragedia in provincia di Vercelli nelle prime ore di questa mattina: una donna di 81 anni è morta carbonizzata mentre si trovava nella propria abitazione, al cui interno è divampato un incendio. Sul posto sono giunte le forze dell’ordine e gli uomini del 118.

Incendio in un appartamento: muore una donna

Una donna di 81 anni è morta carbonizzata questa mattina a causa dell’incendio scoppiato nella sua abitazione a Borgosesia, nel Vercellese. I fatti si sono verificati in via Libertà, nei pressi di Cancino.

Nonostante l’intervento da parte del personale sanitario, non è stato possibile salvarle la vita. A dare l’allarme, è stata la figlia del badante della vittima, che si è messa in salvo col padre. Per l’81enne, invece, non c’è stato nulla da fare.

Sul posto, sono giunti i vigili del fuoco per domare le fiamme. Le operazioni di spegnimento delle fiamme sono attualmente in corso. Presenti i carabinieri e la polizia locale, per deviare il traffico veicolare.

Da comprendere la dinamica dei fatti. Secondo le dichiarazioni rilasciate dal sindaco Paolo Tiramani, le cause dell’incendio sarebbero di natura accidentale.

continua a leggere su Teleclubitalia.it