Giugliano. Il piccolo Tommaso ha subìto un complicato intervento chirurgico al cervello. I medici hanno dovuto asportargli una massa alla testa. L’intervento è andato a buon fine. Ora però il piccolo Tommaso è ricoverato in terapia intensiva.

Giugliano prega per il piccolo Tommaso: il bimbo ha subìto un’operazione al cervello

L’operazione è ben riuscita, ma il trasferimento nel reparto di rianimazione è risultato necessario. Da ore l’intera comunità di Giuliano è col fiato sospeso per le sorti del piccolo Tommaso.

C’è stato anche un appello alla preghiera da parte di Don Massimo Del Prete, parroco della chiesa di Sant’Anna, a Giugliano: “L’intervento, per grazia di Dio, è terminato: sono riusciti ad asportare la massa. Dopo la fase di chiusura sarà trasportato per prassi in rianimazione”.

Il post poi conclude: “Continuiamo comunque a pregare per lui fino a quando non ritornerà a casa. Grazie di cuore per le preghiere e la vicinanza dimostrata. Eleviamo uniti le nostre preghiere al Signore perché vada tutto bene e sosteniamo con le nostre preghiere anche i familiari. Forza piccolino, coraggio cari genitori”.

Leggi anche: Lutto a Mugnano, è morto il fotografo Pasquale Cecere: “La tua scomparsa lascia tanto dolore”

continua a leggere su Teleclubitalia.it