La città di Mugnano si sveglia con una triste notizia. Pasquale Cecere, noto fotografo del posto, è deceduto improvvisamente. Sulle cause della morte c’è massimo riserbo familiare.

Lutto a Mugnano, è morto il fotografo Pasquale Cecere: “La tua scomparsa lascia tanto dolore”

Dolore e sgomento in città, dove era molto conosciuto tra gli abitanti. Cresciuto in una famiglia di fotografi, fin da giovane aveva coltivato la passione per la fotografia, seguendo così le orme paterne.

La sua improvvisa dipartita ha gettato nello sconforto un’intera comunità. Tantissimi i messaggi di affetto e di cordoglio apparsi in queste ore su Facebook. Amici e conoscenti lo ricordano come una persona disponibile, gentile e altruista. C’è anche chi lo ricorda come un grande professionista che ha saputo immortalare per sempre momenti di vita importanti.

“La famiglia Cecere ha fermato con le loro fotografie i momenti più belli di ogni evento della mia famiglia da quando sono a Mugnano. Vent’anni di amicizia e rispetto e stamattina apprendere della prematura scomparsa di Pasquale lascia tanto dolore e incredulità. Siamo vicini a Salvatore e la sua famiglia”, scrive un utente.

“Facevi il tuo mestiere con passione. Ricordo il giorno del mio matrimonio…quante risate. Riposa in pace”, commenta Maria sotto a un post nel quale viene ricordato. Tra i messaggi di cordoglio, anche quello degli admin del gruppo Facebook “Sei di Mugnano in the word”: “Il nostro gruppo saluta un suo giovanissimo concittadino Pasquale Cecere (fotografo) e si stringe al dolore della famiglia Cecere per la grave perdita”.

continua a leggere su Teleclubitalia.it