Giugliano. Stava potando il prato quando si è sentito male ed è stramazzato al suolo. E’ successo stamattina, in via Santa Rita da Cascia, a Giugliano. A perdere la vita un giardiniere impegnato nella potatura dell’erba in un parco privato.

Giugliano, giardiniere si accascia a terra e muore

Stando alle prime informazioni apprese, l’uomo avrebbe accusato un forte mal di testa mentre stava tagliando il prato e sistemando le piante, dopodiché si è accasciato al suolo ed è morto. I residenti hanno subito allertato i soccorsi. Sul posto è intervenuta un’ambulanza del 118: i sanitari hanno cercato di rianimarlo più volte, ma per l’uomo non c’è stato niente da fare. Il giardiniere sarebbe morto a causa di un infarto. Presenti anche gli agenti di Polizia per i rilievi e il magistrato di turno. Dal momento che l’uomo è deceduto per cause naturali potrebbe non essere disposta l’autopsia sul corpo.

continua a leggere su Teleclubitalia.it
resta sempre aggiornato con il nostro canale WhatsApp