giugliano baby gang piazza matteotti aggressione

“Picchiati, presi a calci e pugni da ragazzi molto più grandi di loro”. Sono queste le parole di una mamma di Giugliano che ha denunciato l’aggressione subita dal figlio 13enne nella giornata di ieri in piazza Matteotti, centro storico giuglianese.

Giugliano, baby gang aggredisce due ragazzini

La donna ha raccontato, attraverso un post sui social, che il figlio, di appena 13 anni, era insieme ad un amico quando sono stati avvicinati da un altro gruppo di ragazzi più grandi, poco meno che maggiorenni. I due sarebbero stati malmenati senza motivo, solo perché più piccoli. Subito dopo il pestaggio 13enne è stato trasportato al pronto soccorso dell’ospedale San Giuliano per i controlli del caso. Nulla di serio, fortunatamente, a parte ematomi e contusioni.

La denuncia alle forze dell’ordine

Intanto la mamma della giovane vittima ha sporto denuncia alle forze dell’ordine. A loro il compito di capire e identificare i bulli che hanno agito in modo così vile nei confronti di due ragazzi più piccoli. Piazza Matteotti è una delle piazze più frequentate della città nonché uno dei luoghi di ritrovo più amati dai giovani del territorio. Molto spesso, però, si trasforma in teatro di risse e ed episodi violenti.

continua a leggere su Teleclubitalia.it