giugliano asse mediano donna investita

Dramma nella notte a Giugliano, donna uccisa da auto in corsa sull’Asse Mediano. Questa notte a Varcaturo i carabinieri della locale stazione hanno denunciato a piede libero per omicidio stradale e omissione di soccorso un 23enne incensurato di Torre del Greco.

Verso le 23:30 una pattuglia dei carabinieri – allertati dal 112 – ha rinvenuto sul sull’Asse Mediano il cadavere di una donna di circa 70 anni di etnia rom. Il corpo, sul bordo della careggiata, presentava segni di un probabile investimento.

Asse Mediano, donna investita e uccisa

I rilievi sono stati effettuati dai Carabinieri del Gruppo di castello di cisterna. Dopo circa 2 ore il 23enne si è presentato spontaneamente presso gli uffici della Caserma di Varcaturo riferendo di aver investito accidentalmente la donna che non aveva visto a causa della poca luminosità.

Il 23eenne è stato sottoposto agli esami alcolemici e tossicologici mentre l’auto del giovane è stata sequestrata. La salma della vittima, tuttora in corso di identificazione, è stata portata all’ospedale San Giuliano di Giugliano in Campania per l’autopsia.

continua a leggere su Teleclubitalia.it