giugliano antonio muore annegatio

Dramma sulla spiaggia libera tra Giugliano e Villaggio Coppola. Nel pomeriggio di oggi, lunedì 11 luglio, un uomo di 53 anni è deceduto dopo essere annegato in mare.

La vittima si chiamava Antonio P., ed era residente a Castel Volturno. La cause della morte potrebbe essere riconducibile ad un malore che il 53enne avrebbe accusato durante il bagno in acqua ma al momento sono solo ipotesi. Quello che è certo è che Antonio dopo essersi tuffato in mare ha perso conoscenza ed è annegato senza riuscire a raggiungere la riva.

Giugliano-Castel Volturno, 53enne muore annegato dopo un tuffo

L’allarme è stato lanciato immediatamente. Sul posto è accorso il personale sanitario che, nonostante le manovre di pronto soccorso, per l’uomo non c’è stato nulla da fare. I medici del 118 non hanno fare altro che constatarne il decesso.

Sul luogo della tragedia sono intervenuti anche le forze dell’ordine per ricostruire l’esatta dinamica di quanto accaduto.

continua a leggere su Teleclubitalia.it