Giugliano in Campania. Ennesimo furto in città. Questa notte intorno alle ore 3 due malviventi hanno eseguito un furto ai danni di “Dimensione Elettronica”, un’attività commerciale dedita alla vendita di prodotti elettronici, situata sul Corso Campano all’altezza del civico 569.

I malviventi hanno sottratto alcuni spiccioli dalla cassa dell’attività commerciale

Una volta arrivati sul posto a bordo di uno scooter, i due ladri si sono divisi i compiti. Uno dei due malviventi è rimasto all’esterno dell’esercizio commerciale per monitorare la zona ed evitare di incrociare pattuglie delle forze dell’ordine. L’altro complice ha forzato la porta d’ingresso ed è entrato nel negozio. Dopo aver guardato in lungo e in largo, il rapinatore, ripreso dalle telecamere, ruba una piccola quantità di denaro dalla cassa dell’attività commerciale per poi dileguarsi insieme all’altro malvivente.

Ancora una volta la città è in preda alla microdelinquenza. Fra furti d’auto e furti ad attività commerciali, l’insufficienza di controlli sul territorio da parte delle forze dell’ordine diventa sempre più un problema irrisolto. I cittadini giuglianesi sono in preda all’esasperazione per questa infinita escalation delinquenziale. A testimonianza di tutto ciò ricordiamo che nella centralissima via Palumbo, qualche giorno fa, alcuni malviventi hanno forzato il cancello d’ingresso di un’abitazione (peraltro anche loro ripresi dalle telecamere) per entrare nel parcheggio adiacente al palazzo. Dopo una breve perlustrazione i ladri hanno rubato una Jeep Renegade e sono scappati via facendo perdere le proprie tracce.

continua a leggere su Teleclubitalia.it