Giovane mamma uccisa con 3 coltellate: fermato l'ex compagno

Anastasia Alashri, giovane mamma di 23 anni, è stata ritrovata senza nelle campagne di Villa Giulia, nel territorio di Fano (Pesaro Urbino). La donna sarebbe stata uccisa con almeno 3 coltellate.

Omicidio a Pesaro: giovane mamma uccisa a coltellate

Di lei non si avevano più notizie da ieri mattina. A denunciare la scomparsa della 23enne di nazionalità ucraina, ma residente in Italia, sono stati i datori di lavori dopo che non si era presentato sul posto di lavoro senza avvertire. Immediatamente sono scattate le ricerche che si sono concluse con il tragico epilogo. Secondo una prima ricostruzione, sarebbe stato l’ex compagno ad ucciderla. L’uomo è stato bloccato alla stazione di Bologna mentre tentava la fuga.

La giovane lavorava in un ristorante di Fano, l’osteria La Peppa. Ed è grazie alla segnalazione dei colleghi che sono partite le ricerche: la 23enne non si era infatti presentata al lavoro facendo crescere la preoccupazione tra chi sapeva che la sera prima sarebbe tornata dall’ex compagno a prendere le sue cose.

continua a leggere su Teleclubitalia.it