Giallo in Campania: questa mattina è stato ritrovato il corpo senza vita di un 20enne all’interno di un’abitazione a Polla. Secondo i primi aggiornamenti in merito al caso, non si tratterebbe della dimora in cui la vittima abitava.

Giallo in Campania

Choc in Campania: stamattina, a Polla, è stato rinvenuto il cadavere di un 20enne in un’abitazione privata che pare non fosse appartenente al giovane.

Ancora da comprendere la dinamica dei fatti e le cause che hanno determinato il decesso del ragazzo: si valutano varie ipotesi, tra cui quella che la morte sia avvenuta per cause naturali, ma al momento non è esclusa alcuna pista dagli inquirenti.

Sul posto sono giunti i Carabinieri della Compagnia di Sala Consilina. La vittima era residente a Sant’Arsenio: la salma è stata posta sotto sequestro.

Un altra giovane vittima dopo Francesco

Solo pochi giorni fa, è avvenuta la tragica morte di Francesco Cacciapuoti, giovane maresciallo della Guardia di finanza, trovato senza vita nella sua abitazione a Lodi, dove prestava servizio: faceva, infatti, parte del Nucleo di polizia economica finanziaria delle locali Fiamme gialle. Il ragazzo aveva origini campane, tra le province di Napoli e Caserta, tra Giugliano, Villaricca e Parete.

continua a leggere su Teleclubitalia.it