piedimonte matese adele morta

Si chiamava Adele la donna ritrovata ieri sera, 6 marzo, senza vita in casa in via D’Amore a Piedimonte Matese (Caserta). A fare il macabro rinvenimento i Vigili del Fuoco, costretti a sfondare la porta per entrare nel suo appartamento.

Piedimonte Matese, trovata morta in casa: addio ad Adele

La vittima non dava notizie da giorni. Ad allarme i soccorsi sono stai i vicini, preoccupati dal fatto di non vederla più uscire di casa. Dopo i tentativi falliti di mettersi in contatto con lei, i residenti hanno chiamato i soccorritori. Sul posto sono giunti Vigili del Fuoco, carabinieri e 118. All’interno dell’appartamento la scoperta: Adele era riversa sul pavimento, esanime. Inutile ogni tentativo di rianimazione.

I sanitari ne hanno potuto constatare solo il decesso. Ignote le cause del decesso. L’ipotesi è che sia stata stroncata da un malore fatale, alcuni giorni fa, mentre faceva le faccende domestiche e non abbia potuto chiedere aiuto. La Procura non ha disposto il sequestro della salma una volta constatate le cause naturali del decesso. La notizia della morte di Adele ha fatto rapidamente il giro della comunità di Piedimonte Matese, dove la donna era benvoluta.

continua a leggere su Teleclubitalia.it
resta sempre aggiornato con il nostro canale WhatsApp
Banner tv77 Finearticolo