Sono 450 i nuovi positivi al Coronavirus su 24.350 tamponi processati nelle ultime 24 ore in Campania. A renderlo noto è l’Unità di Crisi regionale nel bollettino giornaliero.

Covid in Campania, tasso di positività in risalita: oggi 450 contagi e 8 decessi

Il tasso di positività si attesta all’1,85%, poco più di ieri quando era all’1,41%. Ci sono purtroppo 8 vittime. Per quanto concerne i ricoveri, oggi si registra un lieve calo: attualmente ci sono 21 pazienti in terapia intensiva, due in meno rispetto a ieri; mentre i posti letto di degenza occupati sono 186, -2 unità rispetto a un giorno fa. 

Dati vaccinati

Sono 4.249.647 le prime dosi somministrate ai cittadini campani. Di queste, 3.732.941 sono le seconde dosi inoculate agli abitanti. Complessivamente, sono 8.090841 le dosi di vaccino somministrate in Campania. Proseguono, intanto, la vaccinazione per terza dose agli anziani, ai soggetti fragili e al personale sanitario. 

De Luca: “Contagi in crescita, se continuiamo così chiudiamo le scuole”

De Luca si è detto preoccupato per l’aumento improvviso dei contagi nella regione. Soltanto nell’ultima settimana, quella che va dal 17 ottobre a oggi, si contano oltre 2mila positivi”.

Leggi anche >> Covid, allarme di De Luca: “Se la situazione precipita, chiuderemo le scuole”

“Il dato preoccupante è questo: passiamo da un tasso di positività che due settimana fa era 3,40%, oggi è 4,40%. Cioè il tasso positività è cresciuto di un punto percentuale, questo vuol dire che siamo di fronte ad una tendenza –  seppur lenta –  ad un aumento dei contagi. Grazie a Dio, abbiamo un numero altissimo dei vaccinati, che fortunatamente non ha riportato conseguenze sui numeri ospedalieri”.

L’ente alla guida di Palazzo Santa Lucia paventa la chiusura delle scuole nel giro di due mesi, nel caso in cui centinaia di persone non dovessero sottoporsi alla vaccinazione e dunque contribuire all’impennata dei contagi.

continua a leggere su Teleclubitalia.it