Controlli a raffica a Giugliano, blitz delle forze dell'ordine in città

Gli agenti di Polizia del Commissariato Giugliano-Villaricca, insieme agli agenti della Polizia Municipale e ai militari dell’Esercito hanno effettuato un servizio straordinario per il contrasto dei reati ambientali. Le forze dell’ordine hanno denunciato due persone, in due circostanze diverse, per smaltimento di rifiuti illegali.

Giugliano, blitz delle forze dell’ordine: due denunce

Il primo ad essere denunciato è un 71enne titolare di un’autofficina in via Epitaffio, già noto alle forze dell’ordine. Elevata sanzione di 2mila euro per mancanza del registro di carico e scarico dei rifiuti.

Denunciata, invece, per gestione illecita di rifiuti una 60enne proprietaria di un’auto, incensurata. I militari hanno trovato il veicolo fermo all’interno di un capannone. Nell’auto 6 metri cubi di rifiuti speciali e non. Veicolo e rifiuti sono stati sequestrati e affidati a una ditta specializzata per lo smaltimento.

continua a leggere su Teleclubitalia.it