Traffico internazionale di droga da Panama fino alla Campania. I finanzieri di Napoli e Salerno hanno sequestrato 120 chili di cocaina in un deposito di San Giorgio a Cremano, nella provincia di Napoli, e all’arresto in flagranza di reato di un uomo di 38 anni.

Cocaina in arrivo da Panama nella provincia di Napoli, un arresto

Le indagini sono scattate dopo che al Porto di Salerno è arrivato un carico, proveniente da Panama e destinato a un’azienda con sede dichiarata a Milano, che conteneva scarpe da lavoro: all’interno, però, occultati in mezzo alle calzature, i militari delle Fiamme Gialle hanno rinvenuto e sequestrato 104 panetti di cocaina.

I servizi di osservazione messi subito in campo dalla Guardia di Finanza di Salerno, con il supporto a distanza della Sezione Aerea del Reparto Operativo Aeronavale di Napoli, hanno permesso di documentare, in tempo reale, le operazioni di prelievo e di consegna dell’ingente quantitativo di droga, che è stato trasportato in un deposito di San Giorgio a Cremano.

Qui, i finanzieri hanno arrestato in flagranza il 38enne e hanno sequestrato la droga. Il narcotico sequestrato ha un valore commerciale al dettaglio di circa 30 milioni di euro.

continua a leggere su Teleclubitalia.it
resta sempre aggiornato con il nostro canale WhatsApp
Banner tv77 Finearticolo