Ladri di galline, o meglio dire: ladri di rubinetti. Ad Arpino, una frazione di Casoria, i malviventi si sono intrufolati nell’istituto scolastico di via Bellini “Nino Cortese” per un furto.

Casoria, ladri si intrufolano a scuola: rubati rubinetti dai bagni

Una volta all’interno, i balordi hanno raggiunto i bagni ed hanno asportato tutti i rubinetti. Con la refurtiva in mano, si sono dati alla fuga facendo poi perdere le proprie tracce. Brutta sorpresa per il custode della scuola, per gli insegnanti e per il preside che questa mattina hanno preso servizio.

Sul posto sono intervenuti i Carabinieri della compagnia di Casoria che hanno avviato le indagini sul caso. In queste ore potrebbero essere sequestrate le immagini del sistema di videsorveglianza installato all’interno e all’esterno dell’istituto scolastico. La campanella, purtroppo, oggi non suonerà per i studenti e le studentesse di Arpino: la scuola, infatti, resterà chiusa proprio per consentire i lavori di ripristino dei rubinetti nei bagni del plesso scolastico e dar modo anche ai militari dell’Arma di effettuare ulteriori accertamenti.

continua a leggere su Teleclubitalia.it