casoria forbiciate like sbagliato ragazzina aggredita

Choc a Casoria. Una ragazzina di 15 anni è stata ferita a colpi di forbici da alcune coetanee sotto gli occhi increduli della mamma, del fratellino di 10 anni e dell’amica della madre, che aveva in braccio il figlio di due anni.

Ennesimo episodio di bullismo nell’hinterland napoletano. La 15enne sarebbe stata vessata per un “like” sbagliato lasciato sotto la foto di un ragazzo, postato però dalla sua amica. A causa del’aggressione la giovane ha riportato diverse ferite alla nuca, al torace e al braccio. La vittima è sotto choc per quanto le è accaduto: è da una settimana che non vuole uscire di casa, per paura che possa essere aggredita ancora una volta.

La madre della 15enne ha raccontato la vicenda soltanto la settimana scorsa, dopo aver presentato una denuncia alla polizia. Le bulle, originarie di Casavatore, sono state identificate e denunciate presso il Tribunale dei minori e in attesa delle decisioni sono state riaffidate ai genitori. Pare che alcune ragazzine si sarebbero vantate di appartenere ad una famiglia camorristica di Casavatore. In corso le indagini. La vittima è stata immediatamente trasportata in ospedale. La prognosi è di 25 giorni.

continua a leggere su Teleclubitalia.it