mena la montagna morta casalnuovo

Travolta e uccisa dalla sua stessa automobile. E’ l’incidente che si è consumato a Casalnuovo questa mattina, all’esterno dell’istituto elementare De Curtis. La vittima è Filomena La Montagna, 40enne di Marigliano, giovane farmacista del posto.

Casalnuovo, Filomena La Montagna travolta e uccisa dalla sua auto

Secondo quanto riporta Canale Uno Tivù, la 40enne viaggiava a bordo della sua Fiat 500X. Avrebbe parcheggiato e sarebbe scesa dall’abitacolo senza però inserire il freno a mano. Complice una leggera pendenza, la macchina avrebbe iniziato a muoversi fino a travolgere e schiacciare Filomena contro la carrozzeria dell’auto che la precedeva.

I fatti sono accaduti in Via Strettola Romano, nei pressi di corso Umberto. Le urla disperate della giovane farmacista hanno attirato l’attenzione dei presenti, che hanno allertato il 118. Sul posto si sono precipitati i soccorritori, oltre che ai carabinieri e alla Polizia Locale. La donna purtroppo sarebbe morta poco dopo l’investimento involontario, forse a causa delle ferite riportate nell’impatto col suolo. Si attende l’arrivo del magistrato di turno.

Lutto a Casalnuovo e Somma Vesuviana

La notizia del decesso di Mena, così come veniva chiamata dagli amici e dai parenti, ha sconvolto ben tre comunità: oltre che a Casalnuovo, è lutto anche a Marigliano, città di origine della 40enne, e Somma Vesuviana, dove la professionista viveva con il marito e la figlioletta, Rita.

continua a leggere su Teleclubitalia.it
resta sempre aggiornato con il nostro canale WhatsApp