morto silvio di domenico carinaro

Ennesimo dramma sul lavoro, Silvio Di Domenico muore a 48 anni. L’uomo era residente a Carinaro, ma lavorava fuori regione. La notizia della sua morte, avvenuta per un incidente sul lavoro in Abruzzo, si è subito diffusa in paese e sui social in queste ore sono in tanti a ricordarlo e ad esprimere la loro vicinanza alla famiglia.

Tragedia sul lavoro

Silvio è deceduto dopo una lunga degenza in ospedale. Troppo gravi le ferite riportate e purtroppo il suo cuore ha smesso di battere nelle scorse ore. L’uomo lascia la moglie e due figli. Il rito funebre sarà celebrato oggi 8 ottobre presso la Chiesa di S. Eufemia a Carinaro alle ore 11.00

Il ricordo dell’ex assessore

Così lo ricorda sui social l’ex assessore Giuseppe Barbato: “È venuto a mancare all’affetto dei suoi cari e di tutti noi il carissimo Silvio Di Domenico di anni 48 figlio di Luigi e di Maria Molitierno. Un grande lavoratore che proprio a seguito di un fatale incidente sul lavoro a Pescara e dopo una lunga degenza in ospedale ha reso la Sua anima a Dio. Non ci sono parole e non ci posso credere che da un po’ di tempo a questa parte stiamo avendo tante perdite di giovani vite sul lavoro e sia nella nostra Carinaro.”

“Non se ne può più!!! Come gruppo, come compaesani, come amici e come conoscenti ci stringiamo all’immenso dolore della cara moglie Nunzia Piro, dei figli Luigi e Maria, dei genitori Maria e Luigi, delle sorelle Lina e Mena, della suocera Rosa, dei cognati e cognate, e dei familiari tutti per la dipartita del caro congiunto Silvio.

Alle care famiglie Di Domenico, Piro e Molitierno le mie sentite condoglianze unitamente a quelle di tutto il gruppo Carinarese. Riposa in pace caro Silvio e dall’alto dei cieli veglia sulla tua famiglia in particolare sui tuoi figli e su tua moglie. A Dio affidiamo la Sua anima eletta”

continua a leggere su Teleclubitalia.it