cardito maria vitale morta malore visita medica

Anziana 72enne dopo una visita medica è stata stroncata da un infarto. Maria Vitale è il nome della donna residente a Cardito, in provincia di Napoli, che verso le ore 12 della giornata di ieri 7 marzo ha accusato un malore qualche istante dopo una visita dal medico

La donna reca dal medico di fiducia, che la conosce bene, forse per una visita di controllo già stabilita o forse a causa di dolori improvvisi. Durante la visita il medico si accorge che qualcosa non va, la pressione del sangue dell’anziana è bassa. Lo specialista insiste affinchè la donna non vada via per ulteriori accertamenti. Ma è tutto inutile: la 72enne preferisce non restare. La sua priorità è quella di tornare a casa.

Nonostante il diniego della paziente il dottore non si arrende e chiama ugualmente i sanitari del 118, tentativo vano poiché a pochi passi dallo studio medico la donna parcheggia la sua autovettura, una Lancia Y grigia vecchio modello, in via Turati, e pochi istanti dopo essere entrata nell’abitacolo la donna si accascia esanime tra i sedili della macchina a seguito di un infarto.

Inutili sono stati i tentativi di soccorso dell’ambulanza. In concomitanza ai parenti della donna sono accorsi anche i carabinieri della locale caserma di Crispano e gli agenti della municipale che hanno voluto ascoltare il medico dell’anziana donna che ha dichiarato a seguito del suo racconto che la dipartita della donna sarebbe avvenuta quindi per morte naturale.

continua a leggere su Teleclubitalia.it