luigi marino morto montesano sulla marcellana

E’ un bruttissimo risveglio per la comunità di Montesano sulla Marcellana. Luigi Marino, un bimbo di appena 3 anni, è morto schiacciato da una botte in località Cadossano, nei pressi della frazione Scalo (Salerno).

L’incidente

Secondo una prima ricostruzione, da quanto trapela, sembra che la cisterna che ha schiacciato il piccolo fosse posizionata su di un carrello trainata da un trattore. Per motivi da accertare, sarebbe scivolata mentre i genitori del bimbo stavano procedendo a riempirla, nell’area circostante la casa. La botte è scivolata travolgendo in pieno Luigi. Il piccolo è deceduto all’ospedale “Luigi Curto” di Polla. La salma di Luigi Marino è stata posta sotto sequestro, così come l’area dove si è verificata la tragedia. Sul caso indagano i carabinieri della Compagnia di Sala Consilina.

Il lutto per Luigi Marino

“È una serata di una tristezza infinita per la comunità di Montesano – ha dichiarato il sindaco di Montesano sulla Marcellana, Giuseppe Rinaldi -. Il dolore acuto di una tragedia così profonda lascia senza fiato! La comunità tutta di Montesano piange il suo piccolo angioletto e si stringe in un forte abbraccio alla sua famiglia. Montesano è a lutto fin d’ora perché quando va via un bambino, va via sempre la parte migliore di una comunità”.

 

continua a leggere su Teleclubitalia.it
resta sempre aggiornato con il nostro canale WhatsApp
Banner tv77 Finearticolo