Benevento. Un vasto incendio si è sviluppato in un capannone nella zona industriale di Airola, in provincia di Benevento. Le fiamme, altissime, hanno avvolto un deposito della Sapa, azienda che opera nella produzione di componentistica in plastica per l’automotive.

Paura nel Beneventano, maxi incendio nella zona industriale: nube nera invade il cielo

Una enorme colonna di fumo scuro e acre si è levata in cielo, visibile a decine di chilometri di distanza. Diverse segnalazioni arrivano anche da comuni limitrofi, come Moiano, e perfino da Napoli, Afragola, Giugliano (zona Casacelle) e dall’Agro Aversano. A causa dei venti la nube nera si sta spostando verso la provincia di Napoli e quella di Caserta.

Sul posto sono intervenute le squadre del Vigili del Fuoco che stanno cercando ancora di domare le lingue di fuoco. Al momento non si sa se ci siano feriti, come non si conoscono ancora le cause del rogo. Sembra che ad andare a fuoco sia materiale plastico contenuto all’interno del deposito.

Intanto, il neo sindaco di Airola, Vincenzo Falzarano ha lanciato un appello affinché i cittadini si chiudano in casa per non respirare le esalazioni, addirittura ha invitato la cittadinanza ad abbandonare le proprie abitazioni se troppo invase dal fumo.  “Chiudete le finestre – si legge sui canali social del Comune di Airola -. Abbandonate le case, se investite dalla traiettoria del fumo”.

 

continua a leggere su Teleclubitalia.it