raviscanina morto malore piazza

Ennesima vittima del caldo killer di questi giorni. Un uomo di 62 anni è morto a Raviscanina, comune del matesino in provincia di Caserta. Il 62enne si è accasciato a terra in piazza Umberto I stroncato da un malore improvviso.

Raviscanina (Caserta), si sente male in piazza e muore davanti ai passanti

La tragedia si è consumata ieri sera. L’uomo si trovava nella piazza del paese per una passeggiata quando ha cominciato a stare male. Si è piegato sull’asfalto sotto gli occhi dei presenti e ha chiesto aiuto. Alcuni passanti, assistendo alla scena, hanno prestato i primi soccorsi e hanno chiamato il 118.

I sanitari, giunti nel centro del paese, non hanno potuto però fare altro che constatare il decesso del 62enne. Nella piazza è arrivata anche una gazzella dei carabinieri della Compagnia di Piedimonte Matese che ha avviato le indagini del caso, pur constatando la causa naturale del decesso. Ad ucciderlo un improvviso arresto cardiocircolatorio, forse determinato anche dalle alte temperature di questi giorni.

Malore in spiaggia

A perdere la vita la scorsa settimana a Capaccio Paestum, sempre in Campania, fu invece un 76enne di Nocera Inferiore. Si trovava in spiaggia per trascorrere una giornata di relax quando è stato stroncato da un malore avvertito in acqua. L’uomo era in compagnia della moglie. Anche per lui i soccorsi si sono rivelati inutili.

continua a leggere su Teleclubitalia.it