pozzuoli sequestro via campana discoteca

Ancora carabinieri in azione a Pozzuoli, in via Campana. Nel mirino dei militari dell’Arma la night life puteolana e un’altra discoteca che organizzava feste in assenza delle necessarie autorizzazioni di legge.

Pozzuoli: Sequestro preventivo per una discoteca. Carabinieri denunciano i 2 titolari

A distanza di due settimane dall’ultimo blitz che ha portato al sequestro di un locale, i carabinieri sono tornati di nuovo in via Campana nel corso dei controlli a tappeto effettuati sul territorio. Questa notte i militari hanno eseguito un altro sequestro preventivo ai danni dun locale notturno nella stessa zona.

Dopo gli accertamenti, gli uomini della Benemerita hanno denunciato a piede libero i due titolari dell’attività commerciale perchè privi delle autorizzazioni previste dall’articolo 80 del testo unico sulle leggi di pubblica sicurezza. In sostanza nessuna commissione tecnica aveva mai verificato la sicurezza e la solidità dell’edificio nonché l’esistenza di uscite di sicurezza adeguate in caso di incendio.

Evacuate 200 persone

L’attività, inoltre, non aveva neanche la licenza per funzionare come discoteca e sono in corso accertamenti su altre eventuali violazioni. I Carabinieri – senza alcun problema di ordine pubblico – hanno fatto uscire i circa 200 ragazzi presenti nel locale.

continua a leggere su Teleclubitalia.it