afragola palazzina crollo

Si continua a scavare ad Afragola dopo il crollo di ieri avvenuto intorno alle ore 21,20 in via Ciaramella. La palazzina di 4 piani era disabitata. A confermare la notizia è anche il primo cittadino, Antonio Pannone, giusto sul luogo del disatro: “Non dovrebbero esserci feriti, sottolinea il sindaco, Il corpo di fabbrica che è crollato era oggetto di un intervento di abbattimento e ristrutturazione ed era quindi disabitato”.

Afragola, crolla palazzina di 4 piani

Dunque l’allarme dei dispersi sarebbe rientrato. Nel palazzo disabitato, ma spesso utilizzato come riparo da extracomunitari senza fissa dimora, al momento del crollo non c’era nessuno.

Le verifiche sono tutt’ora in corso per scongiurare ed escludere che ci possa essere stato qualche passante coinvolto dal crollo delle macerie.

continua a leggere su Teleclubitalia.it