tabaccaio preso roma napoli gratta e vinci

Rintracciato a Roma il tabaccaio in fuga con il Gratta e Vinci. L’uomo era in partenza per le Canarie. A dare la notizia in anteprima è il Mattino.

Scoperto a Roma il tabaccaio col gratta e vinci: scappava verso le Canarie

I carabinieri di Napoli hanno identificato nella Capitale il titolare della tabaccheria di Mater Dei che avrebbe rubato il tagliando vincente da 500mila euro a un’anziana. Il ladro stava scappando verso le Canarie, in Spagna. Le indagini lampo sono state avviate dai carabinieri, che hanno raccolto la denuncia della vittima.

I militari hanno diramato le ricerche per l’intero territorio europeo. Quando il tabaccaio si è presentato all’aeroporto di Fiumicino con un biglietto aereo per Fuerteventura, pronto a lasciare l’italia, la Polizia di Frontiera ha rilevato l’alert sulla sua identità e lo ha bloccato. A quel punto i frontalieri hanno contattato i militari della compagnia Stella, l’uomo è stato identificato e denunciato a piede libero. Tuttavia l’uomo non aveva con sé il tagliando vincente. A questo continuano, dunque, gli accertamenti per ritrovarlo.

continua a leggere su Teleclubitalia.it