Capri. E’ in gravi condizioni un bambino che era bordo del minibus precipitato stamattina, intorno alle 11, a Marina Grande, a Capri. Il piccolo ha subito fratture multiple ed è stato portato in elicottero all’ospedale Santobono di Napoli.

Tragedia a Capri, minibus precipita da un altezza di 6 metri: tra i feriti c’è un bimbo grave

Sono 19 le persone che hanno fatto ricorso alle cure sanitarie, di questi 4 sono state trasportate in ospedale. Purtroppo c’è anche una vittima: è morto l’autista che guidava il pullman. Per l’uomo non c’è stato niente da fare. Le sue generalità non sono state ancora rese note.

Stando ad una prima ricostruzione, il mezzo stava affrontando una curva quando, per causa ancora da accertare, ha sfondato la barriera di protezione della strada ed è precipitato in una scarpata. Il minibus è poi piombato su un edificio di uno stabilimento balneare. Panico tra i frequentatori dello sbattimento balneare “Da Gemma”: molti di loro scappati verso il mare e in acqua. C’è chi, invece, è risalito per capire cosa fosse successo. Sul posto sono intervenuti gli agenti di Polizia che hanno avviato le indagini per ricostruire la dinamica dei fatti. Presenti anche i Vigili del Fuoco. La Asl Napoli 1 ha inviato un elicottero con supporto medico e infermieristico per trasportare nella terraferma i pazienti più gravi.

 

continua a leggere su Teleclubitalia.it