Pozzuoli. Un concerto neomelodico è stato organizzato, in barba alle norme anti-covid, ieri sera in via Catullo nel Rione Toiano, a Pozzuoli. A cantare c’era Tony Colombo, noto artista di origini siciliane ma di adozione napoletana.

Pozzuoli, concerto abusivo di Tony Colombo: interviene la Municipale e lui si dà alla fuga

A quanto pare la serenata sarebbe stata organizzata per una giovane del quartiere in procinto di sposarsi. All’evento hanno partecipato centinaia di persone, proprio come documentano i filmati postati nelle ultime ore da Tina Rispoli sul suo profilo Instagram. Poco prima della mezzanotte sono arrivate sul luogo diverse pattuglie della Polizia Municipale: fan e curiosi si sono subito dati alla fuga. E anche il cantante risultava essersi già dileguato. Sull’episodio è stata però aperta un’indagine finalizzata ad accertare eventuali responsabilità. I “caschi bianchi” stanno cercando di capire se Tony Colombo avesse tutte le autorizzazioni necessarie all’esibizione nella zona dei “Carri armati”, complesso di edilizia popolare del rione Toiano di Pozzuoli.

continua a leggere su Teleclubitalia.it