valle di maddaloni abusa nipote

Sorpreso ad abusare della nipotina affetta da un ritardo mentale. I carabinieri di Valle di Maddaloni hanno dato esecuzione a un definitivo di pena a 4 anni di carcere per aver violentato la familiare.

Valle di Maddaloni, abusa della nipotina disabile: condannato

L’uomo fu arrestato nel marzo del 2014. In quella circostanza le forze dell’ordine lo sorpresero in procinto di consumare un atto sessuale con la nipote che allora aveva 16 anni con un problema di ritardo mentale. La ragazzina era seminuda, così come l’uomo, in una zona appartata lontana da occhi indiscreti.

Grazie a una segnalazione privata, i carabinieri lo seguirono mentre si avviava in auto con la vittima in in zona collina di San Michele, Valle di Maddaloni. L’uomo fu arrestato in flagranza. La difesa dell’imputato punta ad ottenere una misura alternativa al carcere per il suo assistito, finito in cella a 73 anni.

continua a leggere su Teleclubitalia.it