casandrino cocaina donna incinta

Spacciavano cocaina in coppia, scoperti dopo un controllo di routine. I carabinieri della stazione di Grumo Nevano hanno arrestato per detenzione di droga a fini di spaccio un 32enne incensurato del posto e denunciato per lo stesso reato una 31enne, anch’ella incensurata, e evidentemente agli ultimi mesi di gravidanza. Sono stati controllati in Via Don D’Angelo a bordo di un’utilitaria, durante un controllo alla circolazione.

Nella borsa della donna 5 involucri termosaldati contenenti cocaina e 640 euro in contante ritenuto provento illecito. Nelle disponibilità dell’uomo, invece, un foglio sul quale erano riportati appunti riconducibili all’attività di spaccio. Il 32enne è stato sottoposto ai domiciliari, in attesa di giudizio.

continua a leggere su Teleclubitalia.it