Spari nella serata di ieri a Napoli nel quartiere Arenella. Erano da poco trascorse le ore 9 quando, in via Bernardo Cavallino, a circa 200 metri dal commissariato della Polizia di Stato e poco lontano dal Pronto Soccorso dell’ospedale Cardarelli, sono stati uditi alcuni colpi d’arma da fuoco.

Paura a Napoli

I proiettili hanno infranto le vetrine di un noto concessionario “Roby Moto”. Al momento tutte le ipotesi sono al vaglio degli agenti di Polizia. Potrebbe trattarsi di un’intimidazione anche se il proprietario, un imprenditore napoletano di Marianella, ha dichiarato di non avere mai ricevuto minacce di qualsiasi tipo

Il raid è avvenuto mentre la strada era molto trafficata e tanta è stata la paura per i cittadini che transitavano in quel momento nella zona. Fortunatamente nessun ferito è stato segnalato.

continua a leggere su Teleclubitalia.it