eboli villetta occupata abusivamente

Si reca a Eboli, nella sua villetta per le vacanze, insieme ai familiari. Ma quando apre la porta ha una brutta sorpresa: si ritrova l’abitazione abusivamente occupata da una decina di extracomunitari.

Napoletano si ritrova la casa delle vacanze occupata abusivamente da dieci immigrati

Il proprietario della villetta è un anziano di Napoli, che ha deciso di trascorrere qualche giorno di relax a Eboli, vicino al Cilento. Quando ha ritrovato la sua casa invasa da un gruppo di stranieri, ha deciso di chiamare immediatamente le forze dell’ordine.

Questa mattina – come spiega Il Mattino – sono intervenuti gli agenti della polizia municipale di Eboli e i carabinieri. I militari dell’Arma hanno provveduto allo sgombero dello stabile. Gli stranieri, per lo più africani, tutti braccianti agricoli, hanno riferito agli investigatori di pagare 150 euro al mese ad un loro connazionale per vivere nella casa che è stata subaffittata illegalmente.

continua a leggere su Teleclubitalia.it