alta irpinia 30 comuni senz'acqua

Emergenza idrica in diversi comuni della Campania. Nei giorni in cui si registra caldo record anche nell’entroterra così come sul lungomare, decine di comuni dell’Alta Irpinia sono con i rubinetti a secco.

Campania, 30 comuni senz’acqua

Ci sono centri senz’acqua da tre giorni. Disagi enormi per anziani, ammalati, operai rientrati dai luoghi di lavoro e gestori di locali. “Per una strana coincidenza, con l’arrivo dell’estate, ecco che spuntare i guasti – affermano indignati molti abitanti”.

L’Alto calore servizi dal canto suo ha comunicato ieri mattina che, a causa di una ulteriore rottura della condotta adduttrice a Castelfranci è sospesa l’erogazione idrica.

“Si comunica che – si legge nell’avviso -, causa ulteriore rottura della condotta adduttrice del diametro di 800mm in agro di Castelfranci, l’erogazione idrica a servizio dei serbatoi dei Comuni elencati è sospesa. I lavori sono in corso, pertanto si potrebbero verificare disfunzioni all’erogazione idrica nella giornata del 23/06/2021, in virtù della durata dell’intervento di riparazione in atto, la cui ultimazione è prevista nel tardo pomeriggio.”

L’elenco dei comuni

  • ARIANO IRPINO
  • GROTTAMINARDA BONITO
  • VILLANOVA DEL BATTISTA
  • MIRABELLA ECLANO
  • PADULI
  • PESCO SANNITA
  • CAMPOLATTARO
  • SANT’ANGELO ALL’ESCA
  • GESUALDO
  • LUOGOSANO
  • LIONI
  • PATERNOPOLI
  • MELITO IRPINO
  • SAVIGNANO IRPINO
  • STURNO
  • S. ARCANGELO TRIMONTE
  • PAGO VEIANO
  • FRAGNETO MONFORTE
  • TAURASI
  • VILLAMAINA
  • CASTELFRANCI
  • APICE
  • MONTECALVO IRPINO
  • GRECI
  • FLUMERI
  • PIETRELCINA
  • REINO
  • CASALDUNI
  • TORELLA DEI LOMBARDI
  • FONTANAROSA
continua a leggere su Teleclubitalia.it