ferrara uccide figlio di un anno

Bimbo di un anno trovato morto in casa. La mamma, 30 anni, era in camera da letto con tagli alle braccia. Si sospetta un infanticidio.

Ferrara, bimbo trovato morto in casa: la madre con i polsi tagliati

Orribile scoperta questa mattina a Ferrara. Una donna di 30 anni ha allertato il 112 chiedendo aiuto per il figlio morto. I carabinieri del nucleo radiomobile di Ferrara, intervenuti dopo la telefonata, sono arrivati in casa e hanno trovato il figlio di un anno senza vita. In casa anche altri due figli minori della donna, di 5 e 9 anni, ora affidati alla nonna.

La madre, che all’arrivo dei militari si è scagliata contro di loro, è stata affidata alle cure dell’ospedale di Cona, trattenuta in psichiatria. I carabinieri procedono per omicidio. Madre e bimbi vivevano soli da qualche settimana. I sanitari del 118, giunti sul posto, hanno provato inutilmente a rianimare il piccolo di un anno per circa 40 minuti, prima di constatarne il decesso, che sarebbe avvenuto alle sei del mattino.

Ancora ignote le cause della morte. La Procura disporrà l’esame autoptico. Da una prima ricostruzione, sembra che la madre e il bimbo dormissero insieme in camera da letto, mentre gli altri due figli dormivano in un’altra camera. Questi ultimi sono sotto choc ma in condizioni fisiche buone, non avrebbero subito maltrattamenti. La donna invece presenta dei tagli alle braccia, probabilmente autoinflitti. Il padre dei bimbi non era presente in casa e sarebbe assente da diverse settimane.

Leggi anche: uccide figlio di 2 anni e poi si toglie la vita

continua a leggere su Teleclubitalia.it