Lunedì, 7 giugno, sarà una data cruciale per il coprifuoco. In zona gialla, infatti, sarà spostato a mezzanotte, per poi essere abolito del tutto il 21 giugno. In zona bianca, invece, la norma non viene più applicata.

Lunedì cambia di nuovo il coprifuoco: in alcune regioni sarà abolito

Sempre da lunedì 7 giugno diventeranno sette le Regioni italiane in zona bianca e in cui, quindi, non si applicherà più il coprifuoco: si tratta di Abruzzo, Friuli-Venezia Giulia, Molise, Liguria, Sardegna, Umbria e Veneto.

Leggi anche >> Covid, quando toglieremo le mascherine all’aperto

Il 14 giugno si coloreranno di bianco anche Lombardia, Lazio, Piemonte, Puglia, Emilia Romagna e Provincia di Trento. Il 21 giugno toccherà a Sicilia, Marche, Toscana, Calabria, Campania e Provincia di Bolzano. Ultima la Valle d’Aosta, che dovrebbe virare dal giallo al bianco il 21 giugno, giorno in cui l’Italia intera potrà dire addio al coprifuoco.

continua a leggere su Teleclubitalia.it