Fuggono dai carabinieri, ma si scontrano frontalmente con un’altra pattuglia che li stava inseguendo. E’ successo a Boscoreale, in provincia di Napoli. I malviventi sono stati acciuffati, ma due militari sono finiti in ospedale.

Fuggono dai Carabinieri e si scontrano frontalmente contro un’altra pattuglia: 2 militari in ospedale

Tutto ha avuto inizio a Terzigno, in via Carpiti, I carabinieri hanno notato tre uomini scendere da un’auto, poi risultata rubata in mattinata a Boscotrecase.

Alla vista della “gazzella”, i tre sono saliti su un’altra auto e sono fuggiti. Ne è nato un inseguimento che è durato tre chilometri per poi terminare a Boscoreale – in via Settetermini – quando i malviventi hanno trovato nella direzione opposta un’altra pattuglia dell’Arma che stava arrivando in supporto.

Violento l’impatto tra i due veicoli. I banditi sono scesi dall’auto e sono stati arrestati senza non poche difficoltà. Per i carabinieri rimasti coinvolti nell’incidente 30 e 15 giorni di prognosi anche se poteva andare molto peggio. E’ caccia al terzo complice che è riuscito a fuggire durante l’inseguimento.

(immagine di archivio)

continua a leggere su Teleclubitalia.it