Giugliano. Anche quest’anno, come un anno fa, non ci saranno i festeggiamenti in onore della Madonna della Pace a causa dell’emergenza Coronavirus. Nonostante le restrizioni, però, la compatrona della città è stata portata all’ospedale San Giugliano per concedere ai pazienti e al personale sanitario un momento di preghiera con la Vergine.

Giugliano, Madonna della Pace arriva all’ospedale San Giugliano per gli ammalati

Prima di fare il giro per i reparti, l’effigie della Madonna è stata inserita in una teca in plexiglass per ragioni di sicurezza. A differenza degli anni scorsi, la statua della Vergine non è rimasta nella cappella del nosocomio giuglianese, poiché è stata adibita per i pazienti covid. La Madonna ha sostato, infatti, solo in alcuni reparti: nido, ginecologia, medicina e cardiologia.

Oggi, sabato 22 maggio, sarebbe dovuto essere il giorno dell’intronizzazione. Uno dei momenti più attesi dai fedeli, poiché segna l’inizio dei solenni festeggiamenti in onore della Madonna della Pace. A causa delle restrizioni legati alla pandemia, tutti gli appuntamenti sono stati rimandati al prossimo anno. Teleclubitalia seguirà in diretta le sante messe consentendo ai fedeli della Vergine di vivere comunque un momento di fede con la compatrona.

Questi gli appuntamenti:

Domenica 23 maggio

  • Ore 10: Santa Messa dall’Annunziata

Lunedì 24 maggio

  • Ore 10: Santa Messa dall’Annunziata
  • Ore 18: Santo Rosario dall’Annunziata

Martedì 25 maggio

  • Ore 11: Santa Messa da San Nicola
  • Ore 18: Santo Rosario dalla Sacra Famiglia

Mercoledì 26 maggio

  • Ore 11: Santa Messa da San Nicola
  • Ore 14:45 : Santa Messa dal Convento dei Monaci
  • Ore 18: Santo Rosario da San Giovanni

Giovedì 27 maggio

  • Ore 11: Santa Messa da Sant’Anna
  • Ore 18: Santo Rosario da San Pio X

Venerdì 28 maggio

  • Ore 11: Santa Messa da San Marco
  • Ore 18: Santo Rosario dalla M. Delle Grazie

Sabato 29 maggio

  • Ore 17: Santa Messa dal Sacro Cuore
  • Ore 18: Santo Rosario da Santa Sofia

Domenica 30 maggio

  • Ore 19: Santa Messa dall’Annunziata
continua a leggere su Teleclubitalia.it