accoltellamento gragnano nomi castellammare arresti

Ci sono anche due ragazzi stabiesi nel branco che ha ferito con un coltello un 15enne lo scorso 3 maggio a Gragnano. Lo hanno pestato e colpito con i caschi quando il ragazzino era a terra. La spedizione punitiva era partita dopo il furto di una bicicletta elettrica.

Accoltellarono un 15enne a Gragnano: in cella anche due 18enni di Castellammare

Come spiega Lo Strillone, insieme all’esecutore del malsano gesto, finiscono in cella anche due 18enni di Castellammare di Stabia: Giovanni Sanzone e Antonio Calorico. Entrambi incensurati, sono ora gravemente indiziati del tentato omicidio aggravato in concorso con altri minorenni.

Si sono rivelate decisive le testimonianze della vittima e di alcuni testimoni, oltre ai filmati dei sistemi di videosorveglianza pubblica e privata. Il motivo scatenante dell’accoltellamento sarebbe correlato al furto della bicicletta elettrica ai danni di un amico della persona offesa.

Leggi anche: Spedizione punitiva contro l’amante del marito: 30 anni di carcere per 5 donne

continua a leggere su Teleclubitalia.it