torino uccide la moglie

Uccide la moglie a colpi di pistola, fermata guardia giurata a Torino. Massimo Bianco, 50enne di Brindisi, avrebbe sparato 8 colpi di pistola a distanza ravvicinata al culmine di una lite, uccidendo la 48enne, Angela D’Argenio. I fatti sono accaduti nella giornata di oggi, venerdì 7 maggio, in corso Torino 87.

Uccide l’ex moglie a colpi di pistola

I due si erano separati da qualche mese ma l’uomo viveva nello stesso condominio per restare vicino ai figli, di 25 e 16 anni.

A richiedere l’intervento delle forze dell’ordine sono stati i vicini della coppia: sul posto sono giunti gli agenti di polizia che hanno immediatamente arrestato l’uomo che dopo il delitto è rimasto sul luogo del delitto, mentre i soccorritori hanno provato a rianimare la donna purtroppo senza successo: soccorsa agonizzante dall’equipaggio dell’ambulanza, è spirata prima dell’arrivo in ospedale.

continua a leggere su Teleclubitalia.it