mutti lavoro campania

L’azienda Mutti cerca 1100 lavoratori per la stagione 2021. Sono ufficialmente aperte le candidature anche in Campania. Nella nostra regione sono 300 i dipendenti di cui la società ha bisogno.

Mutti, si cercano 1100 lavoratori stagionali

I lavoratori stagionali ricercati dall’azienda presteranno servizio tra luglio e settembre e verranno assunti per supportare le attività produttive e amministrative all’interno dei tre stabilimenti del gruppo. Nello specifico a Montechiarugolo (Pr), Collecchio (Pr) e in Campania, precisamente a Oliveto Citra (Sa). «La campagna di trasformazione del pomodoro è da sempre un’opportunità lavorativa importante per le persone presenti sui territori in cui operiamo – afferma Federico Luddi, hr director di Mutti —. In questo periodo storico, segnato da una pandemia che ha inferto un duro colpo all’economia nazionale, lo è in particolar modo. Siamo quindi felici di aprire le porte di Mutti a chi desidera far parte di questo momento per noi fondamentale e di dare il nostro contributo alle comunità locali dove Mutti ha i suoi stabilimenti, nel Nord e nel Sud d’Italia».

Le mansioni e i requisiti

Nel dettaglio, la ditta Mutti cerca 500 lavoratori da assumere a Montechiarugolo, 300 a Collecchio e 300 a Oliveto Citra (Salerno). Si tratta di un contratto a tempo determinato e il reddito erogato varia da mansione a mansione. Per candidarsi è necessario aver compiuto 18 anni, essere automuniti ed essere disponibili a lavorare su turni. Per molte mansioni è sufficiente il possesso della licenza media. Il pomodoro colto arriva poi negli stabilimenti Mutti e viene trasformato entro 3 ore dalla raccolta per garantire la salvaguardia della freschezza, del colore, del profumo e delle altre qualità organolettiche del prodotto finito.

Candidarsi al link “lavora con noi”

LEGGI ANCHE: A CASERTA SI CERCANO 20 MAGAZZINIERI

 

continua a leggere su Teleclubitalia.it