Napoli. Non è emersa la presenza di variante indiana dalla verifica del sequenziamento di due campioni di soggetti positivi al Coronavirus. Lo comunica L’Azienda Ospedaliera dei Colli.

Napoli, casi sospetti di variante indiana: arriva l’esito dei test

Stamattina si era diffusa la notizia di due persone sospettate di aver contratto la nuova variante del Coronavirus. Il Cotugno, Tigem e Istituto zooprofilattico di Portici, hanno avviato tutti gli accertamenti del caso per confermare o meno il sospetto, dopo la richiesta dell’Istituto Superiore di Sanità. Fortunatamente gli esami hanno dato esito negativo.

Solo pochi giorni fa il ministro Speranza, per evitare il diffondersi della variante indiana nel Paese, ha firmato un’ordinanza ministeriale che vieta l’ingresso in Italia a chi, negli ultimi 14 giorni, abbia soggiornato in India.

continua a leggere su Teleclubitalia.it