arrestati omicidio maurizio cerrato

Arriva la decisione del gip sugli arresti dei presunti assassini di Maurizio Cerrato a Torre Annunziata.

Come riporta il mattino, il giudice per le indagini preliminari di Torre Annunziata ha convalidato il fermo del pm emesso lo scorso 23 aprile nei confronti di Giorgio Scaramella 51 anni, Domenico Scaramella 51 anni, Antonio Venditto, 26 anni e Antonio Cirillo, 33 anni.

Arrestati per omicidio di Maurizio Cerrato

I quattro sono accusati dell’omicidio volontario aggravato dai futili motivi di Maurizio Cerrato, 61 anni ucciso con una coltellata al petto a Torre Annunziata la sera del 19 aprile scorso.

Giorgio e Domenico Scaramella e Antonio Cirillo hanno scelto di non rispondere alle domande del magistrato mentre Antonio Venditto ha reso l’interrogatorio.

Il giudice ha escluso l’aggravante della premeditazione ma ha ritenuto attendibile il racconto della figlia della vittima che era presente al momento dell’assassinio.

Fondamentale per gli investigatori sarà la ricerca dell’arma del delitto che al momento non è ancora stata ritrovata e che potrebbe fornire dettagli utili per l’identificazione di chi ha sferrato la coltellata ai danni del 61enne.

Ieri intanto c’è stato il funerale dell’uomo a Torre Annunziata.

Torre Annunziata, arrestati assassini di Maurizio. La moglie: “Lui morto da eroe, loro vivranno da topi”

continua a leggere su Teleclubitalia.it